Notizie per i genitori

Recupero effetti personali a scuola

A seguito di numerose richieste dei rappresentanti, pur consapevoli che taluni effetti personali (scarpe, cambi...) rischiano di diventare non più utilizzabili, si fa presente che la normativa riguardo alle "necessità indifferibili" non è cambiata.

Pertanto NON E' POSSIBILE DARE IL CONSENSO in questo momento ad un accesso ai plessi e alle classi per il recupero dei materiali individuali degli allievi.

Non appena la normativa consentirà una maggiore possibilità di movimento, si metteranno subito in atto delle disposizioni per un accesso scaglionato e programmato in sicurezza di tutti i genitori.

SOSPENSIONE DELLE LEZIONI

Si ricorda che, come da calendario scolastico, le attività didattiche saranno sospese, per le festività pasquali, dal giorno 9 aprile al giorno 14 aprile compresi.

Risultati del questionario Genitori sulla didattica a distanza

Carissimi Genitori,

Pubblichiamo i risultati del questionario sulle iniziative messe in campo dall'istituto rispetto alla didattica a distanza. Vi ringraziamo per la partecipazione e per le osservazioni, che ci permetteranno di continuare con rinnovato impegno, e migliorare il nostro operato.

Per visualizzare le risposte potete cliccare sul link sottostante

Risultati questionario sulla DAD

Lettera aperta del Ministro dell'Istruzione

Si allega la lettera aperta alla comunità scolastica scritta dal Ministro dell'Istruzione Lucia Azzolina.

Una riflessione sentita, aperta e sincera che è di stimolo a tutti noi, dal più piccolo al più grande, ad ognuno per il ruolo che ricopre nella grande comunità educante che è la Scuola: alunni, genitori, docenti, personale ATA, Direttore SGA, Dirigente Scolastico.

Lettera aperta alla comunita' scolastica 

 

31 Marzo ore 12.00 - Minuto di silenzio

Avevamo previsto in tale data di fare nostra per tutti una tradizione di Sacro Cuore: il Battimarso.

Nel frattempo però l'Associazione Nazionale Comuni d'Italia ha promosso una iniziativa diversa, cui ci sembra doveroso aderire.

Per questo chiediamo che:

 il 31 marzo alle 12.00 ciascuno di noi osservi un minuto di silenzio davanti alla porta di casa.

I Sindaci saranno con la fascia tricolore e la bandiera a mezz'asta davanti ai Municipi.

Questo in segno di lutto per tutti quei morti, in segno di solidarietà con le comunità che stanno pagando il prezzo più alto.

Quindi il Battimarso, inizialmente previsto per lo stesso giorno e la stessa ora, è annullato.